OneHealth, la grande rivoluzione

One Health e antibiotico-resistenza: ne parliamo con Alessandro Gramenzi (Università di Teramo) e Nicola Decaro (Università di Bari).

Pubblicato il
, diRedazione
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Quello del One Health è un paradigma non nuovissimo, ma con la pandemia da Covid-19 si è cominciato a parlarne con più frequenza. La consapevolezza che le infezioni che colpiscono i pet e gli animali da allevamento devono essere trattate diversamente sta iniziando a farsi strada anche nel mondo medico-veterinario, perché il fenomeno dell’antibiotico-resistenza sta assumendo dimensioni gravi e preoccupanti. Ne parliamo con il Prof. Alessandro Gramenzi (Università degli Studi di Teramo) e il Prof. Nicola Decaro (Università degli Studi di Bari Aldo Moro).
Questo contenuto è riservato agli utenti iscritti al portale
oppure effettua l'accesso
Esplora i contenuti più recenti
Nuove linee guida dell’American Animal Hospital Association per la gestione del dolore di cani e gatti
Nuove linee guida dell’American Animal Hospital Association per la gestione del dolore di cani e gatti
Tannato di gelatina e probiotici tindalizzati: un nuovo approccio per il trattamento della diarrea
Tannato di gelatina e probiotici tindalizzati: un nuovo approccio per il trattamento della diarrea
Co-somministrazione di butirrato di calcio ed estratto di tannino: possibile alternativa agli antimicrobici?
Co-somministrazione di butirrato di calcio ed estratto di tannino: possibile alternativa agli antimicrobici?
Consulta altri contenuti su e
Leaky gut: medicina umana e veterinaria a confronto
Leaky gut: medicina umana e veterinaria a confronto
Il cane come fonte di supporto emotivo e sociale per il proprietario
Il cane come fonte di supporto emotivo e sociale per il proprietario
Antibioticoresistenza e One Health: medici e veterinari usano ancora “vocabolari” molto diversi
Antibioticoresistenza e One Health: medici e veterinari usano ancora “vocabolari” molto diversi
Pet: per 9 italiani su 10 contribuiscono al benessere della famiglia
Pet: per 9 italiani su 10 contribuiscono al benessere della famiglia
Il rapporto tra uomo e gatto negli ambienti urbani
Il rapporto tra uomo e gatto negli ambienti urbani
Francesca Cozzi – Disturbi comportamentali in corso di epilessia del cane
Francesca Cozzi - Disturbi comportamentali in corso di epilessia del cane
La dieta casalinga per il gatto e per il cane
La dieta casalinga per il gatto e per il cane
Lockdown e comportamento dei cani
Lockdown e comportamento dei cani

ACCEDI

Inserisci le tue credenziali