Omeprazolo: nessun beneficio gastroenterico nel cane in terapia con Fans

Nei cani sani trattati con carprofene, la profilassi con omeprazolo per ridurre la lesività del Fans, sembra non fornire alcun beneficio per la salute dell’intestino. Anzi, potrebbe aumentare il rischio di disbiosi e infiammazione.

Pubblicato il
, diSusanna Trave
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Gli inibitori della pompa protonica (PPI), come l’omeprazolo, vengono comunemente somministrati in concomitanza con farmaci antinfiammatori non steroidei (Fans) come profilassi per ridurre il rischio di lesioni gastrointestinali (GI). Tuttavia, le prove a sostegno di questa pratica sono deboli mentre, per contro, i PPI potrebbero esacerbare la disbiosi e l’infiammazione.  Sulla base di tali premesse, un gruppo di ricercatori statunitensi ha condotto uno studio prospettico sequenziale su 6 cani beagle adulti sani con lo scopo di valutare l’effetto della somministrazione del Fans carprofene, da solo o in combinazione con omeprazolo...
Questo contenuto è riservato agli utenti iscritti al portale
oppure effettua l'accesso
Esplora i contenuti più recenti
Nuove linee guida dell’American Animal Hospital Association per la gestione del dolore di cani e gatti
Nuove linee guida dell’American Animal Hospital Association per la gestione del dolore di cani e gatti
Tannato di gelatina e probiotici tindalizzati: un nuovo approccio per il trattamento della diarrea
Tannato di gelatina e probiotici tindalizzati: un nuovo approccio per il trattamento della diarrea
Co-somministrazione di butirrato di calcio ed estratto di tannino: possibile alternativa agli antimicrobici?
Co-somministrazione di butirrato di calcio ed estratto di tannino: possibile alternativa agli antimicrobici?
Nuove linee guida dell’American Animal Hospital Association per la gestione del dolore di cani e gatti
Nuove linee guida dell’American Animal Hospital Association per la gestione del dolore di cani e gatti
Tannato di gelatina e probiotici tindalizzati: un nuovo approccio per il trattamento della diarrea
Tannato di gelatina e probiotici tindalizzati: un nuovo approccio per il trattamento della diarrea
Co-somministrazione di butirrato di calcio ed estratto di tannino: possibile alternativa agli antimicrobici?
Co-somministrazione di butirrato di calcio ed estratto di tannino: possibile alternativa agli antimicrobici?
Microbiota ematico nel cane, potenziale marker di disbiosi
Microbiota ematico nel cane, potenziale marker di disbiosi
Cannabinoidi e dolore cronico nell’uomo e nel cane: motivazioni e aspettative a confronto
Cannabinoidi e dolore cronico nell’uomo e nel cane: motivazioni e aspettative a confronto
La valutazione a lungo termine del microbiota nel cavallo sano
La valutazione a lungo termine del microbiota nel cavallo sano
Concentrazioni di SCFA e disbiosi nel cane con enteropatia cronica
Concentrazioni di SCFA e disbiosi nel cane con enteropatia cronica
Leaky gut: medicina umana e veterinaria a confronto
Leaky gut: medicina umana e veterinaria a confronto

ACCEDI

Inserisci le tue credenziali