DERMATOLOGIA GESTIONE DEL DOLORE

Integrazione orale di zinco: buone prospettive nel trattamento della leishmaniosi

La supplementazione con zinco all’interno del protocollo di trattamento per la leishmaniosi canina favorisce una risposta più rapida ed efficace alla terapia, secondo i risultati di uno studio prospettico italiano.

Pubblicato il
, diRedazione
La supplementazione con zinco all’interno del protocollo di trattamento per la leishmaniosi canina favorisce una risposta più rapida ed efficace alla terapia, secondo i risultati di uno studio prospettico italiano Nei paesi mediterranei la leishmaniosi del cane è una malattia endemica, che ha una prevalenza variabile tra il 2 e il 5%. Il parassita che la provoca, Leishmania infantum, è molto diffuso e si stima che sia presente in una percentuale variabile di cani, che può arrivare fino a 80%. La leishmaniosi può manifestarsi in diverse forme, anche severe, o rimanere allo stadio subclinico e, al momento, la risposta alle terapie disponibi...
Questo contenuto è riservato agli utenti iscritti al portale
oppure effettua l'accesso
Esplora i contenuti più recenti
27_03_2024_Diarrea cronica nuove strategie per l’uso razionale degli antibiotici nei cani
Diarrea cronica: nuove strategie per l’uso razionale degli antibiotici nei cani
05_04_2024_La carnitina migliora il recupero post-esercizio nei cavalli adulti
La carnitina migliora il recupero post-esercizio nei cavalli adulti
03_04_2024_Come varia il microbiota intestinale del gatto nel corso del tempo
Come varia il microbiota intestinale del gatto nel corso del tempo?
Consulta altri contenuti su e
27_03_2024_Dermatite atopica nel cane, tra fattori genetici, ambientali e allergeni
Dermatite atopica nel cane, tra fattori genetici, ambientali e allergeni
14_12_2023_Cavalli trattamento chiropratico su zoppia e dolore e disfunzione dello scheletro assiale
Cavalli: trattamento chiropratico su zoppia e dolore e disfunzione dello scheletro assiale
22_09_2023_L’importanza di un approccio multimodale nella gestione del dolore
L’importanza di un approccio multimodale nella gestione del dolore
24_02_2023_Caso clinico integrazione nutraceutica in un caso di sospetta carenza di zinco
Caso clinico: integrazione nutraceutica in un caso di sospetta carenza di zinco
22_11_2022_Dermatite atopica nei cani effetti positivi di cannabidiolo e acido cannabidiolico
Dermatite atopica nei cani: effetti positivi di cannabidiolo e acido cannabidiolico
25_10_2022_Prodotti della fermentazione di Saccharomyces cerevisiae come integratori alimentari per cani
Prodotti della fermentazione di Saccharomyces cerevisiae come integratori alimentari per cani
16_09_2022_Dermatite allergica alle pulci nel cane i vantaggi dell’olio di canapa
Dermatite allergica alle pulci nel cane: i vantaggi dell’olio di canapa
13_09_2022_Gli stati d’ansia dei cani possono alterare la misurazione del dolore nel post-operatorio
Gli stati d’ansia dei cani possono alterare la misurazione del dolore nel post-operatorio