MICROBIOTA INTESTINALE

Enteropatie croniche nel cane: utilità di marcatori sierologici

Test multivariato utile supporto diagnostico non invasivo per distinguere i cani con CE/IBD. Ottimo potenziale nel monitoraggio della risposta al trattamento.

Pubblicato il
, diSusanna Trave
Con una prevalenza che raggiunge il 18%, le enteropatie croniche (CE) nei cani si presentano con segni clinici aspecifici, quali vomito e diarrea, talvolta anche disressia e perdita di peso, che si sovrappongono ad altre condizioni gastrointestinali.  La diagnosi definitiva risulta pertanto una sfida per il medico veterinario. Le attuali metodologie per diagnosticare una CE nei cani richiedono tecniche cliniche, radiografiche, endoscopiche e istologiche relativamente costose, laboriose e invasive.  Lo sviluppo di approcci nuovi, non invasivi e facilmente ripetibili che aiutino nella diagnosi e a monitorare la risposta al trattamento ...
Questo contenuto è riservato agli utenti iscritti al portale
oppure effettua l'accesso
Esplora i contenuti più recenti
09_02_2024_Al via il Kitty Microbiome Project la mappatura del microbiota del gatto
Al via il Kitty Microbiome Project: la mappatura del microbiota del gatto
06_02_2024_Probiotici per cani e gatti a che punto siamo
Probiotici per cani e gatti: a che punto siamo?
02_02_2024_Enteropatia cronica nei cani effetti di simbiotico e IgY sul microbiota intestinale
Enteropatia cronica nei cani: effetti di simbiotico e IgY sul microbiota intestinale
Consulta altri contenuti su
09_02_2024_Al via il Kitty Microbiome Project la mappatura del microbiota del gatto
Al via il Kitty Microbiome Project: la mappatura del microbiota del gatto
06_02_2024_Probiotici per cani e gatti a che punto siamo
Probiotici per cani e gatti: a che punto siamo?
02_02_2024_Enteropatia cronica nei cani effetti di simbiotico e IgY sul microbiota intestinale
Enteropatia cronica nei cani: effetti di simbiotico e IgY sul microbiota intestinale
30_01_2024_Diarrea nel gatto il chitosano migliora il microbiota e “spegne” l’infiammazione
Diarrea nel gatto: il chitosano migliora il microbiota e “spegne” l’infiammazione
19_01_2024_Sicurezza ed efficacia di Limosilactobacillus reuteri DSM 32264 come additivo per mangimi per gatti
Sicurezza ed efficacia di Limosilactobacillus reuteri DSM 32264 come additivo per mangimi per gatti
11_01_2024_Caratteristiche probiotiche del Lactobacillus reuteri
Caratteristiche probiotiche del Lactobacillus reuteri
11_01_2024_Rapporto ufficiale EFSA sull’efficacia di Lactobacillus reuteri DSM 32203 (NBF LANES) per cani
Rapporto ufficiale EFSA sull’efficacia di Lactobacillus reuteri DSM 32203 (NBF LANES) per cani
11_01_2024_Effetti del Lactobacillus reuteri NBF1 sulla salute del cane sano
Effetti del Lactobacillus reuteri NBF1 sulla salute del cane sano